Juan Diego Florez in 'Rarità rossiniane' al Rof

Tenore in piazza a Pesaro 16/8, brani inediti o poco eseguiti

(ANSA) - PESARO, 13 AGO - Pezzi orchestrali e due brani inediti assieme ad altri poco rappresentati scritti da Rossini in appendice alle composizioni, per offrire al tenore di turno una partitura alternativa rispetto all'originaria che ne assecondasse maggiormente le doti vocali. A cantarli il 16/8 in piazza del Popolo a Pesaro nel concerto 'Rarità rossiniane' sarà il grande tenore Juan Diego Florez nella 41/a edizione del Rossini Opera Festival.
    Un binomio straordinario per una serata unica, programmata prima del Covid, a cui il tenore peruviano lanciato dal festival e di casa a Pesaro, non ha fatto mancare la sua presenza. A causa della pandemia si svolgerà all'aperto con l'Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini diretta da Michele Spotti.
    "L'ambientazione non è usuale per il festival - ha osservato il sovrintendente Ernesto Palacio - ma non è certo la prima volta che usciamo dal chiuso dei teatri e col distanziamento sociale possiamo assicurare 650 posti. L'amplificazione è stata messa a punto per garantire un'acustica il più possibile naturale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie