Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Il pianoforte di Roberto Cominati per Ravel

Il pianoforte di Roberto Cominati per Ravel

Il 25/1 a Roma per l' Istituzione Universitaria dei Concerti

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Il pianoforte di Roberto Cominati per entrare nel mondo di Maurice Ravel. E' l' appuntamento in programma il 25 gennaio alle 20:30 all' Aula Magna della Sapienza per l' Istituzione dei Universitaria dei Concerti. Il primo capitolo dell' integrale dell' opera pianistica del compositore francese che si concluderà l' 8 maggio prossimo prevede l' esecuzione di Miroirs, Sonatina, Jeux d'eau, Valses nobles et sentimentales, La valse. "La musica di Maurice Ravel è stata determinane nella formazione del mio gusto e della mia personalità di interprete - dice Cominati -. Compendia in sé le migliori qualità del Novecento storico, in una sintesi straordinaria che bilancia oggettività, serietà, chiarezza, e intelligenza da un lato, e fantasia, inventiva, eleganza e leggerezza dall'altro, in una ricerca costante e costantemente fortunata di perfezione''. Il musicista napoletano nel 1993 si è imposto all'attenzione della critica e delle maggiori sale da concerto internazionali grazie al primo premio al Concorso "Ferruccio Busoni" di Bolzano. In Italia e all' estero è ospite delle istituzioni musicali più prestigiose. Attualmente è impegnato nella incisione discografica dell'integrale per pianoforte di Claude Debussy, per Decca, di cui sono disponibili i primi due CD. Tra le precedenti incisioni il CD "Bach & Handel. Transcriptions for Piano" per l' etichetta Acousense e, appunto, l'integrale per pianoforte di Ravel per Amadeus.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie