Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Aurora Ramazzotti, la gravidanza? rispettate il mio silenzio

Aurora Ramazzotti, la gravidanza? rispettate il mio silenzio

"Ogni cosa a suo tempo. Onorata che Eros mi abbia voluta con sé"

(ANSA) - SIVIGLIA, 16 SET - "Ho sempre parlato di tutto, ma stavolta rispettate il mio silenzio. Ogni cosa a suo tempo".
    Aurora Ramazzotti non nega, ma non vuole ancora dare conferma della sua gravidanza, interpellata al riguardo in occasione del concerto a Siviglia di suo padre Eros, che l'ha voluta con lui anche nel nuovo disco Battito Infinito.
    "Mio padre è sempre stato molto protettivo nei confronti della famiglia, avrei voluto fare la cantante ma lui pensava che potessi farmi del male. Dunque sono onoratissima che mi abbia coinvolta e che in qualche modo mi porti in tour con sé", ha aggiunto la 25enne che ha firmato il brano Battito Infinito, apertura dei live del nuovo tour. "Non lo sapevo e quando ieri sera l'ho scoperto ho pianto tutte le mie lacrime, non era scontato".
    Aurora ha poi parlato anche dell'album "che è frutto degli ultimi anni che abbiamo vissuto: mio padre l'ha scritto in quarantena e dopo la sua separazione. C'è senso di rinascita personale come uomo e come artista, un senso di unione per celebrare la vita". Come lo era stata a suo tempo la canzone Aurora, scritta alla sua nascita. "Aurora è mia, ma al tempo stesso è un po' di tutti, un inno di rinascita. La sento mia, ma mi piace il sentimento di condivisione che c'è". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie