Cultura

Da Ozpetek attore a Solarino e Accorsi per l'Ambra Jovinelli

Direttrice Pompilio, "stagione ripartenza, attendiamo capienze"

(ANSA) - ROMA, 22 SET - Il debutto da attore di un regista amato come Ferzan Ozpetek, nel suo "Ferzaneide - Sono ia!", in apertura. Ma anche Valeria Solarino nel primo monologo della sua carriera, "Gerico Innocenzo Rosa" di Luana Rondinelli, sulla transizione di Vincenzo che diventò Rosa. O Stefano Accorsi nella "Storia di 1", che mette insieme una delle più applaudite autrici di teatro come Lucia Calamaro e un regista da eventi kolossal come Daniele Finzi Pasca, che nella sua storia personale annovera tre spettacoli con Le cirque du soleil e quattro inaugurazioni olimpiche. È la nuova stagione dell'Ambra Jovinelli, al via dal 6 ottobre con 19 spettacoli in cartellone fino a maggio.
    "Una stagione audace, tanto al femminile. Ma soprattutto, per noi, la stagione della ripartenza", racconta più volte commossa la direttrice artistica Fabrizia Pompilio, affidando il prologo della presentazione a Michele e Gennaro, due dei tanti tecnici che per "566 giorni" hanno visto "questo palcoscenico spento".
    "Ora attendiamo con fiducia il 30 settembre, confidando in un allargamento della capienza delle platee", aggiunge la Pompilio, ringraziando "tutti coloro hanno scelto di non restare a casa, in un anno difficile, in cui non ci sono ancora certezze". Tra le novità in programma, Laura Morante in "Io Sarah, io Tosca" dedicato alla diva Sarah Bernhardt; la coppia Maria Amelia Monti e Marina Massironi nella commedia "Il marito invisibile"; "Orgoglio e pregiudizio" di Jane Austen nella versione di Arturo Cirillo; Elio Germano e Teho Teardo con Dante a tu per tu con l'immenso in "Paradiso XXXIII"; e Sergio Rubini alle prese con uno dei peggiori incubi nella vita di ognuno: la "Ristrutturazione" di casa. Tra i ritorni in scena, "Le signorine" Giuliana De Sio e Isa Danieli, "Il nodo" con Ambra Angioini, Emilio Solfrizzi in "Roger" e le "Mine vaganti" di Ozpetek. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie