Boresa:Milano azzera rialzo con Generali

Spread risale sopra 156 punti, positive Bper e Ubi, giù Poste

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - Piazza Affari azzera il rialzo (Ftse Mib +0,06%) con lo spread tra Btp e Bund in crescita a 156,4 punti, nonostante il rialzo dei futures Usa, che sostiene gli altri listini europei. A Milano segnano il passo Amplifon (-1,28%), oggetto di prese di beneficio dopo una serie ininterrotta di 5 rialzi, e Generali (-1,18%). Segno meno anche per Finecop (-0,92%) e Poste (-0,81%), mentre le affermazioni di ieri dell'amministratore delegato di Unipol Carlo Cimbri sul "necessario consolidamento bancario" favoriscono Bper (+2,24%), Ubi (+1,52%). Bene anche Unicredit (+1,14%), più cauta invece Intesa (+0,36%). Le vendite di auto in ottobre favoriscono in parte Fca (+0,6%). Bene Tim (+1,25%), sotto pressione invece Bialetti (-12,93%) e Alerion (-3,38%), tra i titoli a minor capitalizzazione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who