Borsa: in rosso Europa e future Usa, in attesa di Powell

Male petroliferi, banche e auto, greggio in calo e sale l'oro

(ANSA) - MILANO, 29 MAG - Sono in rosso, a metà seduta, le principali Borse europee, come i future Usa, da dove nel primo pomeriggio dovrebbero arrivare una serie di dati macroeconomici, prima che parli il presidente della Fed, Jerome Powell, oltre alle tensioni Usa-Cina, per le quali è stata preannunciata una conferenza del presidente Donald Trump. Nel Vecchio continente, dove l'inflazione a maggio vede una stima in calo allo 0,1%, la peggiore è Madrid (-1,4%), seguita da Francoforte e Londra(-1%), Parigi (-0,8%). Meglio Milano (-0,1%). In rialzo l'oro (+3,2%).
    L'indice d'area, Stoxx 600, è in calo (-0,8%). In forte perdita i petroliferi, come Aker (-5,9%), Omv (-5,8%), Repsol (-5,35) e Equinor (-3,5%), col greggio in calo (wti -2,6%). In rosso le banche, in particolare Banco de Sabadell (-8%), Bank of Ireland (-7,4%), Virgin Money (-7,2%), Caixa (-4,6%), non le italiane, con Unicredit (+1%), Ubi (+0,8%) e Intesa (+0,6%), con lo spread a 188. Giù le auto, in particolare Renault (-6%) dopo l'annuncio degli esuberi, meno Peugeot (-3,4%) e Fca (-2,7%).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie