Borsa: Milano fiacca (-0,43%) con banche e Atlantia

Vendite poi su Leonardo, riprendono corsa Diasorin, Nexi

(ANSA) - MILANO, 18 SET - La Borsa di Milano si conferma debole. Il Ftse Mib lascia sul terreno lo 0,43% a 19.663 punti.
    Tra i titoli più venduti Atlantia (-2,69%), Leonardo (-2,48%), Cnh (-1,97%), Pirelli (-1%). In flessione anche i bancari con Banco Bpm (-1,69%), Bper (-1,39%), Unicredit (-1,51%).
    Sotto la lente sempre Tim (-0,30) pesante ieri sulle ipotesi di un veto da parte delle Antitrust europeo sulla rete unica. Rumors poi smentiti da fonti dal Mef. Mentre da Bruxelles un portavoce ha detto che la Commissione segue da vicino gli sviluppi e che nessuna operazione è stata notificata.
    In rialzo Enel (+0,66%) con il fondo Macquarie che ha offerto per il 50% di Open Fiber 2,65 miliardi. Tra gli altri titoli tornano in evidenza Diasorin (+2,59%) e Nexi (+2%) osservato speciale con il mercato che guarda sempre ad un accordo con Sia.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie