Borsa: Asia contrastata, oggi giuramento Biden, Tokyo-0,38%

Futures positivi, tasso Cina invariato, domani tocca a BoJ e Bce

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - Seduta contrastata per le principali Borse di Asia e Pacifico nel giorno del giuramento del nuovo presidente Usa Joe Biden, che ha messo a punto una propria agenda per l'inizio del suo mandato. Segno meno per Tokyo (-0,34%) e Taiwan (-0,45%), positive invece Shanghai (+0,47%), Shenzhen +1,43%), Seul (+0,71%) e Sidney (+0,41%).
    Ancora aperte Hong Kong (+0,89%) e Mumbai (+0,37%). Positivi i futures sull'Europa e su Wall Street. La Banca Centrale Cinese ha lasciato invariato il costo del denaro al 3,85%, abbassando il tasso degli investimenti diretti esteri al 6,2%. Attesi il tasso d'inflazione in Gran Bretagna, Germania e nell'Ue. Dagli Usa sono in arrivo invece le richieste settimanali di mutui.
    Domani decidono sui tassi la Bank of Japan e la Bce. In rialzo il greggio a 53,45 dollari (Wti +0,9%), l'oro (+0,51% a 1.854 dollari l'oncia). In calo il dollaro a 1,21 sull'euro, 1,36 sulla sterlina e a 103,74 yen. Positivi a Tokyo i produttori di semiconduttori Tokyo Electron (+0,9%) ed Advantest (+0,88%).
    Sugli scudi il produttore di moto Yamaha (+3,34%) e quello di pneumatici Yokohama (+5,02%), mentre ha ceduto Toyota (-0,29%).
    Segno meno per il farmaceutico Chugai Pharma (-3,28%) e per il vettore Ana Holding (-3,35%) dopo i conti dei 9 mesi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie