Borsa: Milano nervosa a cavallo della parità, pesa Atlantia

Spread sopra quota 102, bene Amplifon e Nexi, giù Saipem ed Eni

(ANSA) - MILANO, 02 MAR - Piazza Affari appare nervosa, piazzandosi in coda alle altre borse europee, con l'indice Ftse Mib in continua oscillazione a cavallo della parità. In rialzo lo spread tra Btp e Bund tedeschi sopra quota 102 punti base.
    Lo stallo della trattativa con Cdp e i fondi Blackstone e Macquarie per l'ingresso in Aspi frena Atlantia (-2,48%), mentre Saipem (-2,2%) scivola nel giorno dell'incontro con gli analisti finanziari, penalizzata insieme ad Eni (-1,04%) dall'andamento irregolare del greggio.
    Corre invece Amplifon (+1,82%, alla vigilia dei conti, che ha presentato oggi Piaggio (-1,18%). In arrivo domani anche i conti di Stellantis (+0,47%). In luce Nexi (+1,57%) e Buzzi (+1,4%), insieme agli altri titoli del settore in Europa. In ordine sparso i bancari Banco Bpm (+1,54%), Unicredit (+0,38%), Bper (+0,35%), Intesa (+0,28%), Mps (+0,08%) e Creval (+0,2%).
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie