Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa Milano: debole, poco mossa Generalfinance al debutto

Borsa Milano: debole, poco mossa Generalfinance al debutto

Cnh guida i cali degli automobilistici, Bps sale con nuovo piano

(ANSA) - MILANO, 29 GIU - Piazza Affari archivia una seduta col segno meno al pari delle altre borse europee, dove le vendite colpiscono in prima battuta gli automobilistici. A Milano Cnh ha perso il 4,25%, Exor il 3,32%, Stellantis il 2,79% e non ha fatto molto meglio Ferrari (-1,93%) Sotto aumento di capitale risale Saipem (+6,98%) ma con i diritti in caduta (-69,54%). Tra i pochi titoli positivi sul paniere principale c'è Eni (+0,89%) con le quotazioni del greggio che si sono appiattite nel corso della giornata.
    Tra le banche ha sofferto Unicredit (-2,37%) malgrado il restringimento dello spread Btp-Bund e la cessione di 2 miliardi di crediti Unlikely to pay mentre ha guadagnato lo 0,22% Banco Bpm. Pressoché in linea col listino Mediobanca (-0,68%) e Generali (-1,02%) in un mercato che resta in attesa di conoscere le mosse di Delfin dopo la scomparsa di Del Vecchio. Fuori dal gruppo dei big Mps ha fatto un nuovo scivolone (-8,61%) mentre il nuovo piano di Popolare di Sondrio è stato ben accolto in Borsa (+2,17%). In leggero aumento Generalfinance nel giorno del debutto (+0,47% a 7,2 euro). Domani tocca a De Nora. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie