Debutta a Fieragricola la campagna di promozione "Olio a tavola"

Bellanova, la sfida più grande e' quella del valore

VERONA - Debutta a Fieragricola la campagna di promozione relativa al settore olivicolo oleario "Olio su Tavola - i capolavori dell'extravergine" promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali che ha affidato all'Ismea (Istituto servizi per il mercato agricolo e alimentare) la realizzazione. P

resso lo stand istituzionale, che quest'anno il Ministero ha voluto vestire con i colori dell'olio, fari puntati sul prodotto simbolo della dieta mediterranea che vede, come sottolineato da Ismea, l'Italia molto competitiva, in qualità di primo importatore e consumatore di olio e al secondo posto per produzione ed export.

Ismea stima una produzione 2019 pari 321 mila tonnellate (quasi il doppio rispetto al 2018) ma comunque inferiore alla media degli ultimi 10 anni, ma segnala la debolezza di una filiera molto polverizzata: oltre 820.000 aziende, 1 milione di ettari di superficie e circa 5.000 frantoi. Solo il 37% delle aziende olivicole sono specializzate e risultano in grado di sostenere la competitività del mercato. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie