Fiere: Marca; numeri in crescita, operatori aumentati 28%

(ANSA) - BOLOGNA, 24 GEN - Bilancio positivo per la sedicesima edizione di MarcabyBolognaFiere, il salone dedicato ai prodotti a marca del distributore. La kermesse, organizzata da BolognaFiere in collaborazione con Adm-Associazione distribuzione moderna, ha registrato un incremento degli operatori professionali pari al 28% - sono stati 13.032 contro gli 11.177 del 2019 - una crescita degli espositori pari al 21% e un aumento del 19% della superficie espositiva. I numeri della rassegna, viene spiegato in una nota, seguono il rafforzamento del comparto dei prodotti a marca del distributore che registra una quota in volume superiore al 20%, la cui crescita rappresenta il 30% della crescita dell'intera industria alimentare italiana sul mercato domestico negli ultimi 16 anni mentre per il 2019 appena passato le previsioni di ricavi si attestano intorno agli 11 miliardi di euro. Particolarmente rilevante - nel corso dei due giorni della manifestazione - il dialogo con i mercati internazionali con delegazioni commerciali provenienti da 32 Paesi e oltre 4.000 incontri pianificati fra espositori e buyer esteri. Tra le novità introdotte in questa edizione della fiera un'area distinta di oltre 3.500 metri quadrati dedicata al 'Non Food' e 'Marca Fresh', spazio riservato al comparto del fresco che ha visto protagonista l'ortofrutta e il nuovo Salone Satellite, organizzato nel padiglione 28, che ha messo in risalto alcuni temi di forte attualità come la tracciabilità, la 'digital industry', la 'block-chain', il bio, i prodotti 'free from'. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie