Responsabilità editoriale di Brown Editore

Amazon: 1.000 nuovi posti di lavoro in Italia entro l'anno

Amazon ha intenzione di assumere. Il colosso dell'ecommerce ha annunciato oggi un piano che prevede la creazione ...

Brown Editore

Amazon ha intenzione di assumere. Il colosso dell'ecommerce ha annunciato oggi un piano che prevede la creazione in Italia di più di 1.000 posti di lavoro a tempo indeterminato entro la fine dell'anno. La crescita porterà la forza lavoro dell'azienda a un totale di 6.500 dipendenti, rispetto ai 5.500 di fine 2018. Le nuove opportunità di lavoro presso il colosso dell'ecommerce riguardano diversi livelli di esperienza, istruzione e competenza: dagli ingegneri e sviluppatori di software, dagli operatori di magazzino agli esperti di marketing, fino a coloro che sono alla ricerca della prima esperienza lavorativa. Molti dei ruoli saranno disponibili anche nel nuovo centro di distribuzione che è stato aperto ieri a Torrazza Piemonte, in provincia di Torino. Ulteriori posizioni saranno disponibili presso i centri di distribuzione già esistenti di Castel San Giovanni (Piacenza), Passo Corese (Rieti) e Vercelli, presso il centro di smistamento di Casirate d'Adda (Bergamo), il customer service di Cagliari, nei depositi di smistamento distribuiti in tutto il paese e nel centro direzionale di Milano. "I nostri investimenti in Italia stanno crescendo rapidamente - ha detto Mariangela Marseglia, Country Manager Amazon Italia e Spagna - e siamo entusiasti di poter creare nuovi posti di lavoro in tutto il Paese".

Video Economia


Vai al sito: Who's Who