Immobiliare: Roma verso 3 miliardi di investimenti in 2020

Scenari-Casa.it, quasi un quarto del totale nazionale

(ANSA) - ROMA, 06 NOV - "Le buche non fermano gli investitori istituzionali italiani ed esteri", che investono a Roma oltre 2 miliardi di euro nel 2019, il 19% del totale nazionale, e nel 2020 saliranno a quasi 3 miliardi, il 23% del totale. È quanto stima il Rapporto sul mercato immobiliare di Roma e del Lazio di Scenari immobiliari e Casa.it. Negli ultimi dieci anni sono stati investiti a Roma, soprattutto in alberghi, commercio e uffici circa 10 miliardi di euro, contro i 25 miliardi di Milano. E il Lazio nel 2019 si conferma il secondo mercato della casa, dopo la Lombardia, con 72.500 compravendite (+11% dal 2018) e prezzi in aumento di quasi 1%.
    Le prospettive della capitale sarebbero buone e la crescita è attesa consolidarsi, sulla spinta delle locazioni brevi. "Questa è la città su cui puntare per i prossimi 5 anni", afferma il presidente di Scenari Immobiliari, Mario Breglia, che descrive un mercato con "una vivacità senza gru". "Non è il tempo dei grandi cantieri, ma tutto il resto è in movimento", spiega.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie