Casa: Gabetti, in 9 mesi -14%, rimbalza 3/o trimestre(+3%)

Logistica spinta da accelerazione e-commerce durante la pandemia

(ANSA) - MILANO, 28 DIC - Compravendite di case in calo del 13,9% a quota 374.545 unità nei primi 9 mesi dell'anno, ma con rimbalzo nel 3/o trimestre. E' quanto si evince da uno studio elaborato da Gabetti, tramite il proprio Centro Studi, e Patrigest, controllata attiva nella valutazione immobiliare.
    Proprio il residenziale tra luglio e settembre è salito del 3,1%, dimostrando così di essere il settore "più resiliente", spiegano in Gabetti. In questi mesi di pandemia è emersa poi la logistica, "grazie - viene precisato - all'accelerazione del commercio elettronico". Quanto agli uffici, restano, secondo Gabetti e Patrigest, "l'asset class preferito dagli investitori". Infine viene l'alberghiero, il cui futuro "potrà beneficiare della diffusione dello smart working", puntando sulla "riconversione di spazi" e sulla "contaminazione tra business e leisure". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Ultima ora




    Modifica consenso Cookie