Economia

Edilizia: in Puglia +21,1% compravendite residenziali

Nel primo trimestre 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019

(ANSA) - BARI, 16 SET - Accelera la ripresa del settore edile in Puglia dopo l'emergenza sanitaria legata alla pandemia: le compravendite residenziali nel primo trimestre 2021 sono state 9.829, +21,1% rispetto allo stesso periodo del 2019, anno pre-Covid. E' quanto emerso durante la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di "Saie Bari 2021-La Fiera delle Costruzioni", che si svolgerà a Bari dal 7 al 9 ottobre prossimi.
    Bari è la città con il più alto numero di compravendite residenziali, 4.091 e +16,1%; segue Lecce con 1.906 compravendite ma +36,6%; poi c'è Foggia (1.532 e +16,4%), Taranto (1.356 e +22,9%) infine Brindisi (935, +21,2%). Un trend positivo che si riflette anche sul numero di imprese attive nel settore costruzioni: nel secondo trimestre 2021 hanno toccato quota 40.073, +4,2% rispetto allo stesso periodo del 2019, con segno positivo in tutte le province pugliesi in cima alle quali c'è sempre Bari (+4,8%).
    "La filiera sta finalmente vivendo un momento di forte crescita - ha detto Ivo Nardella, presidente Gruppo Tecniche Nuove e Senaf - è l'occasione che il sistema delle costruzioni aspettava da tempo e non va sprecata". "Ospitare nuovamente una delle fiera di settore più importanti d'Italia qui a Bari è sicuramente un fatto positivo, per l'economica del territorio e per l'attrattività dell'hub fieristico della Fiera del Levante, che nonostante le difficoltà si sta dimostrando un polo per le fiere specializzate dinamico e propositivo", ha aggiunto il vicensindaco di Bari, Eugenio Di Sciascio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie