Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Africa
  4. Libia: inviato Onu Bathily, elezioni il prima possibile

Libia: inviato Onu Bathily, elezioni il prima possibile

Incontra il ministro degli Esteri tunisino Jerandi

(ANSA) - TUNISI, 06 DIC - "Abbiamo discusso dei modi per incoraggiare gli attori politici e della sicurezza libici a riunirsi in Libia e concordare una via d'uscita dalla crisi organizzando le elezioni il prima possibile". E' quanto scrive su Twitter l'inviato speciale dell'Onu in Libia e capo di Unsmil, Abdoulaye Bathily, a margine dell'incontro odierno a Tunisi con il ministro tunisino degli Esteri, Othman Jerandi.
    "Abbiamo invitato le istituzioni competenti a finalizzare rapidamente la base costituzionale per le elezioni mentre il paese si avvicina al primo anniversario del rinvio delle elezioni del 2021", scrive ancora Bathili. "Abbiamo concordato sulla necessità di un coordinamento rafforzato tra gli attori regionali per incoraggiare tutte le parti interessate libiche a raggiungere un accordo per sbloccare la situazione di stallo", conclude.
    L'inviato Onu sta incontrando i rappresentanti dei principali Paesi coinvolti nel dossier libico prima del suo resoconto al Consiglio di Sicurezza a metà dicembre. (ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie