Covid: governo Brasile, 'Vaccineremo tutti entro fine anno'

Finora immunizzati 7,3 milioni su una popolazione di 210 milioni

(ANSA) - BRASILIA, 04 MAR - "Stiamo lavorando duramente affinché entro la fine dell'anno tutte le persone di età superiore ai 18 anni vengano vaccinate, continuiamo a restare uniti per controllare la pandemia" di coronavirus: lo ha detto il ministro della Salute brasiliano, Eduardo Pazuello, a proposito della decisione del governo di Jair Bolsonaro di acquistare 138 milioni di dosi di vaccini da Pfizer e Janssen.
    Fino a ieri nel Paese sudamericano sono state vaccinate 7,3 milioni di persone, pari al 3,47% della popolazione, attraverso dosi dei vaccini AstraZeneca e CoronaVac.
    Parallelamente, diversi governatori brasiliani hanno avviato colloqui con Pfizer e altri laboratori per acquistare unilateralmente i farmaci, dopo essere stati autorizzati a farlo dalla Corte suprema di Brasilia, a causa del ritardo nella distribuzione delle dosi da parte del governo federale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie