Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. America Latina
  4. Sondaggio presidenziali Brasile, Lula sempre in vantaggio

Sondaggio presidenziali Brasile, Lula sempre in vantaggio

Ex presidente e leader sinistra potrebbe vincere al primo turno

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - In Brasile l'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva resta in vantaggio rispetto all'attuale capo di stato Jair Bolsonaro per le prossime elezioni presidenziali in programma ad ottobre. Lo sostiene un sondaggio realizzato dall'istituto Datafolha per il quotidiano Folha di San Paolo (intervistate 2.556 persone il 22 e 23 giugno in 181 città brasiliane, margine di errore intorno al 2%).
    Il leader della sinistra brasiliana ha ottenuto il 47% delle intenzioni di voto al primo turno mentre il suo avversario il 28%. Il divario era simile un mese fa. In terza posizione il candidato di centrodestra Ciro Gomes (8%).
    Calcolando solo i voti validi - senza schede bianche o non valide - Lula può contare sul 53% delle intenzioni di voto e Bolsonaro sul 32%: se queste stime dovessero concretizzarsi, il leader del Partito dei Lavoratori otterrebbe la vittoria al primo turno. "Questo nuovo sondaggio mostra, ancora una volta, che il popolo brasiliano vuole sbarazzarsi di questo tragico governo" ha twittato Lula. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie