Iraq: diplomatico turco ucciso ad Erbil

'È il viceconsole, assalitore in un ristorante neutralizzato'

(ANSA) - ISTANBUL, 17 LUG - Un diplomatico turco è rimasto ucciso in un attacco armato in un ristorante a Erbil, nella regione autonoma del Kurdistan in nord Iraq. Si tratterebbe del vice console generale di Ankara in città. L'autore dell'attacco è stato "neutralizzato" dalle forze di sicurezza locali. Lo riferiscono media turchi. La notizia dell'uccisione di un diplomatico turco ha ricevuto conferma dal ministero degli Esteri di Ankara, che però non ne indica l'identità e precisa che sono in corso "sforzi" congiunti con le autorità irachene per cercare di arrestare i responsabili dell'attacco.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA