Morrison, aiuti Ucraina legati a a Biden

Ex Casa Bianca alla Camera per indagine per impeachment

(ANSA) - NEW YORK, 17 NOV - L'Ucraina era stata informata lo scorso 1 settembre che gli aiuti militari americani erano sospesi fino a quando Kiev non avrebbe annunciato l'avvio di un'indagine sulla società che aveva assunto il figlio dell'ex vice presidente Joe Biden. Lo ha detto l'ex funzionario del Consiglio della Sicurezza Nazionale della Casa Bianca Tim Morrison, nel corso della sua deposizione alla Camera nell'ambito dell'indagine per un possibile impeachment di Donald Trump. Morrison ha riferito che l'ambasciatore americano in Ue, Gordon Sondland, gli aveva detto di aver informato un alto funzionario ucraino sul fatto che i 400 milioni di dollari di aiuti erano legati all'indagine su Biden. E Gordon Sondland - ha aggiunto Morrison - diceva di agire su ordine di Donald Trump.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA