Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

La Cina potenzierà servizi ricarica mezzi elettrici

Finora costruite 810.000 centraline ma 70% in grandi aree urbane

(XINHUA) - PECHINO, 21 GEN - La Cina potenzierà ulteriormente i servizi di ricarica per scopo di soddisfare la domanda di 20 milioni di mezzi elettrici entro il 2025, secondo quanto emerso dalle linee guida pubblicate oggi.
    Pechino, si legge nel documento, si muoverà più velocemente per mettere in funzione una rete intelligente, efficiente, ben bilanciata e moderatamente avanzata di strutture di ricarica per batterie, secondo il documento rilasciato dalla Commissione Nazionale per lo Sviluppo e la Riforma e altri nove dipartimenti governativi.
    Nel testo viene sottolineata la necessità di compiere sforzi per accelerare la costruzione e l'installazione di strutture di ricarica nelle aree residenziali, per migliorare la capacità di ricarica e di scambio delle batterie nelle aree urbane e rurali, per intensificare lo sviluppo e l'applicazione di nuove tecnologie, oltre ad aggiungere più autostrade alla rete di ricarica rapida.
    Tutti i parcheggi fissi nei nuovi quartieri residenziali saranno dotati di strutture di ricarica o riserveranno lo spazio per installarle, riporta la direttiva. (SEGUE)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie