Open Arms, la Giunta del Senato rinvia il voto su Salvini

Uno dei senatori è in quarantena volontaria per il coronavirus. Il leader della Lega ricevuto al Quirinale

E' stato rinviato il voto della Giunta per le Immunità di Palazzo Madama sull'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Open arms. Lo ha comunicato all'Aula la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, al termine della riunione della Giunta per il regolamento. Il voto finale della Giunta era previsto per oggi alle 16.

Lo slittamento, a data ancora da definire, è legato all'assenza del senatore leghista Luigi Augussori, in 'quarantena volontaria' per il coronavirus. La nuova riunione della Giunta potrebbe tenersi fra una decina di giorni.

Salvini intanto è stato ricevuto al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo che il leader della Lega aveva chiesto ieri mattina, con una telefonata, un colloquio con il Capo dello Stato.

Riaprire tutto e far ripartire l'Italia. È il nocciolo delle richieste che Salvini, a quanto si apprende da fonti del partito, ha avanzato al Capo dello Stato. L'incontro, sottolineano le stesse fonti, si è svolto in un clima di cordialità. Salvini ha rappresentato le difficoltà del mondo produttivo, segnalando l'esigenza di difendere il Paese e illustrando le proposte economiche già avanzate negli ultimi giorni dal primo partito italiano e sottoposte al Presidente del Consiglio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie