• Assicurazioni: Farina, sì modello intervento pubblico-privato
ANSAcom

Assicurazioni: Farina, sì modello intervento pubblico-privato

Presidente Ania, in aumento il bisogno complessivo protezione

Milano ANSAcom

"Occorre lavorare ad un modello di interventi strutturato in partnership tra il settore pubblico e il settore privato, inteso come settore assicurativo. Peraltro non si tratta solo di pensare a interventi 'post' ma di operare con attività di prevenzione dedicate a tutte le fasce della popolazione".
Così il presidente di Ania, Maria Bianca Farina, stamane alla Triennale di Milano nel suo intervento all'Axa Forum 2019 dal titolo 'Inclusive protection. Il ruolo chiave dell'assicurazione di fronte alle nuove sfide sociali'. Farina ha sottolineato: "Appare evidente che il bisogno complessivo di protezione è in aumento costante, è quindi naturale che il mondo assicurativo, per sua vocazione, possa e debba acquisire con sempre maggiore centralità un ruolo importante a sostegno dei cittadini e del Paese".
Ecco che, secondo il presidente di Ania, le "assicurazioni possono quindi ricoprire questa funzione agendo su diversi livelli: a livello di sistema, attraverso una maggiore collaborazione pubblico-privato sia in ambito salute che in ambito catastrofale e con una gestione di investimenti a favore di aziende/settori sostenibili. E inoltre, a livello diretto di offerta verso i clienti (privati ed imprese), anche grazie all'innovazione tecnologica".

In collaborazione con:
Axa

Archiviato in