Speciale Champions: ecco le magnifiche 16

Juve, Napoli e Atalanta, lunedi' il sorteggio

Redazione ANSA

Con le qualificazioni di Juventus, Napoli e Atalanta agli ottavi di Champions League l'Italia riporta tre squadre nella Top 16 del calcio europeo dopo otto anni. Archiviati i successi del campo già si pensa al sorteggio di lunedì prossimo quando a Nyon verrà definito il tabellone degli ottavi di finale in programma tra febbraio e marzo. E si prospettano degli ottavi ad alto tasso tecnico e spettacolare se si pensa che le 16 squadre qualificate provengono esclusivamente dai cinque top campionati europei: Serie A (Juventus, Napoli e Atalanta), Premier League (Chelsea, Liverpool, Manchester City e Tottenham), Liga (Atletico Madrid, Barcellona, Real Madrid, Valencia), Bundesliga (Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Lipsia) e Ligue 1 (Psg e Lione).

Nelle 16 non ci sono squadre olandesi (l'anno scorso il sorprendente Ajax arrivò ad un passo dalla finale), né portoghesi.

La Juventus ha stravinto il suo girone con 16 punti ed ora agli ottavi rischia di trovare sulla sua strada il Chelsea, l'ex squadra di Maurizio Sarri, ma anche Real Madrid di Zinedine Zidane che però Cristiano Ronaldo vorrebbe trovare in finale. Nel computo delle possibilità entrano anche il Tottenham di Josè Mourinho, il Borussia Dortmund ed il Lione.

Rischio Barcellona per il Napoli, che si presenterà agli ottavi con la novità in panchina Gennaro Gattuso. Sulla strada dei partenopei - che, in ritardo in campionato, puntano molto sulla Champions per "salvare" la stagione - anche Valencia, Manchester City, Bayern Monaco Psg o Lipsia che sono le stesse avversarie che può ritrovarsi la formidabile Atalanta che vincendo in Ucraina ha compiuto una vera e propria impresa se si pensa che dopo le prime tre partite della fase a gironi la squadra di Gian Piero Gasperini aveva incassato altrettante sconfitte e dopo quattro aveva appena un punto. I bergamaschi sono l'outsider degli ottavi ma dopo l'exploit della fase a gironi è possibile aspettarsi di tutto.

Le vincenti degli otto gironi andranno in fascia 1 e giocheranno la gara di andata in trasferta: Psg, Bayern Monaco, Manchester City, Juventus, Liverpool, Barcellona, Lipsia e Valencia. In fascia 2 le squadre che hanno chiuso al secondo posto e che giocheranno l'andata in casa: Real Madrid, Tottenham, Atalanta, Atletico Madrid, Napoli, Borussia Dortmund, Lione e Chelsea. Non si potranno incontrare le squadre della stessa nazione e quelle che si sono già affrontate nella fase a gironi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA