Champions League: luccica gioiello Dybala, Juve piega Lokomotiv

Malinovskyi illude, poi il City travolge l'Atalanta

La 'Joya' (il gioiello) Dybala torna a luccicare anche in veste di goleador: la doppietta dell'argentino rimonta il vantaggio della Lokomotiv Mosca dopo 50' di laboriosa e faticosi tentativi e la Juventus dà una mazzata alle speranze dei russi, facendo un balzo verso il passaggio del turno. Il primato del gruppo D (GUARDA TUTTI I RISULTATI) diventa un affare a due tra i bianconeri e l'Atletico Madrid. La capolista russa fa il suo dovere ma alla fine ha ragione la Juve, sempre paziente e corretta in corsa da Sarri che per quasi un tempo intero mette insieme Ronaldo, Dybala e Higuain trovando la formula vincente. SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE

  

Malinovskyi illude, poi City travolge Atalanta  - L'illusione dell'Atalanta di schiodarsi da quota 0 alla terza e ultima giornata di andata del gruppo C di Champions League si infrange sulla forza impressionante del Manchester City, che all'Etihad Stadium subisce nella prima metà del primo tempo, va sotto su rigore di Malinovskyi concesso per fallo su Ilicic ma ribalta lo score di prepotenza con un doppio Agüero (il secondo dal dischetto) e un triplo Sterling che chiude al rientro dalla pausa. Ora, per sperare almeno nel terzo posto da ripescaggio in Europa League, la squadra di Gasperini, crollata alla distanza e priva del suo terminale Zapata, deve cominciare a vincere fin dal 6 novembre nel retour-match a San Siro contro gli inglesi, padroni del raggruppamento.

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA