Conte: 'Non è stato uno sfogo ma un discorso costruttivo'

Dirigenti riconoscono che commessi errori ma nessun problema

''Voi lo vedete come sfogo, io no. E' una maniera, con un fondo costruttivo, per cercare di capire dove si è commesso qualche errore. Senza additare nessuno, mettendomi per primo dentro la situazione'': lo dice il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, tornando sulle dichiarazioni dopo la sconfitta contro il Borussia Dortmund. ''Si può fare meglio perché siamo l'Inter. Quando siamo nel privato - spiega - i dirigenti sono i primi a riconoscere alcune situazioni che potevano essere gestite meglio. Non ci sono problemi con la dirigenza''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA