Champions: Gattuso, Setien un grande, lo mandavo a spiare

'Ha grande visione del calcio, ti aggredisce appena perde palla'

(ANSA) - NAPOLI, 24 FEB - ''Setien mi piace tantissimo come allenatore. Mandavo a spiarlo già quando allenava il Las Palmas per capire i suoi metodi''. Rino Gattuso in conferenza stampa tesse le lodi dell'allenatore del Barcellona che il Napoli affronterà domani sera al San Paolo nel turno d'andata degli ottavi di finale di Champions League. ''Setien - spiega - ha una grande visione del calcio. Vuole sempre palleggiare ma se perde palla aggredisce subito gli avversari. Da quando è arrivato lui il Barca riconquista la palla in una media di sei secondi, a fronte dei 14-15 di quando c'era Valverde in panchina''. ''Devo ringraziare - conclude il tecnico - la squadra e Ancelotti perché io non ho fatto nulla. Un po' di emozione c'è ma ti passa subito. Domani dovremo fare una grande partita in tutte e due le fasi perché loro ti vengono ad aggredire e se non facciamo cose fatte bene rischiamo grosso''.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie