Calcio

Pelé sta meglio, gioca a carte con la figlia

O Rei si cimenta nel Trinca. 'Passi avanti verso guarigione'

Pelè, tuttora ricoverato all'ospedale israelitico Albert Einstein di SanPaolo, continua a evidenziare miglioramenti dopo l'operazione a cui è stato sottoposto per rimuovere un tumore al colon.
    Ad aggiornare, via social, sulle condizioni di O Rei è sua figlia Kely do Nascimento, che pubblica una foto del padre mentre, nella sua stanza dell'ospedale e assieme alla stessa Kely, si cimenta nel Tranca, un gioco con carte francesi molto popolare in Brasile. Nel post la donna fa anche sapere che "sono stati fatti diversi passi avanti nel percorso che porterà alla guarigione". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie