F1, Vettel: 'Molto fortunato ad aver avuto questa carriera'

Il pilota della Ferrari risponde ai fan. 'Il virus? Abbiate cura di voi'

"Sono stato molto fortunato ad avere questa carriera e non penso avrei voluto prendere scorciatoie.
    Credo che superare i momenti difficili sia un'opportunità che rende più forte". Sebastian Vettel ha risposto a diverse domande poste dai fan attraverso il sito della Ferrari. Affrontando anche l'attualità ed il difficile momento dovuto alla pandemia.
    "Non credo di poter dare un vero consiglio su quanto stiamo vivendo. Posso solo dire di prendere sul serio la cura di noi stessi e delle altre persone. Soprattutto, mantenere le distanze, lavarsi le mani... La cosa più importante è rispettare le altre persone. Non sottovalutare questa situazione, prenderla sul serio ed essere responsabili".
    Un tifoso gli ha chiesto se si vedrebbe come ingegnere, una volta smessa la tuta. "Prima di diventare un professionista e un pilota, quando ho finito il liceo, il mio piano era di andare al college e studiare ingegneria meccanica. Quindi è probabilmente qualcosa che mi piacerebbe. Nel frattempo, mi affascina".
    Consigli per un giovane Seb di prima della F1? "Non mi darebbe alcun consiglio. Penso che tutto accada per qualche motivo".
    Quanto al casco preferito, "non saprei, ho avuto il casco in tantissime versioni nel corso della mia carriera. Devo dire che mi piace parecchio quella attuale, con la base bianca e la bandiera tedesca. Si, mi piace molto, e mi diverto a modificare il design nei dettagli, come ad esempio aggiungendo il Cavallino Rampante, il logo della Ferrari". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie