Tlc

Samsung potrebbe produrre vaccini per Pfizer

Media, presidente Corea in Usa, in agenda incontro con Bourlar

Samsung potrebbe scendere in campo in Corea del Sud per produrre vaccini anti-Covid e dare una spinta alla campagna vaccinale nel Paese. Lo farebbe grazie alla sua divisione di biotecnologie che si chiama Samsung Biologics, è stata fondata nel 2011, con sede nella città di Songdo. A fornire l'indiscrezione il Korea Herald, che spiega come il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in sia in viaggio ufficiale negli Stati Uniti in questi giorni per l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, ma nella sua agenda avrebbe anche un incontro con Albert Bourla, il Ceo di Pfizer. Negli scorsi mesi si è incontrato anche con i leader di Moderna, AstraZeneca e Curevac.

Oltre alla produzione di vaccini, il colosso tecnologico è coinvolto nella lotta alla pandemia globale anche su altri fronti. Ad esempio, il mese scorso ha lanciato un modo per gli utenti di Samsung Pay di archiviare le credenziali dei vaccini sui propri dispositivi. La funzionalità, sviluppata insieme alla Commons Project Foundation, ha iniziato a essere distribuita a livello globale all'inizio di settembre.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie