Export extra Ue, nel 2019 raddoppia

L'anno si chiude con un aumento del 3,8%, "ampia crescita"

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - "Nel complesso il 2019 si chiude con un'ampia crescita dell'export (+3,8%), più che raddoppiata rispetto a quella registrata nel 2018 (+1,7%)". Lo rileva l'Istat tirando il bilancio delle vendite verso i Paesi extra Ue nell'anno appena passato. "Questo risultato riflette dinamiche nettamente differenziate nell'ambito dei principali mercati di sbocco: Usa e Svizzera, i cui tassi di crescita si ampliano rispetto al 2018, registrano insieme al Giappone incrementi superiori alla media; paesi Opec e Turchia mostrano le contrazioni più ampie". Cedono anche Medio Oriente e Cina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie