Usa 2020: 1200 artisti per Sanders

Walker, Goldin, Koons, 'l'unico che può battere Trump'

(ANSA) - NEW YORK, 26 FEB - Il mondo dell'arte si mobilita per Bernie Sanders: Kara Walker, Nan Goldin e Jeff Koons sono tra le oltre 1200 "grandi firme" che vorrebbero il senatore del Vermont investito della sfida democratica contro Donald Trump. La campagna è stata lanciata dal gruppo Artist4Bernie: i firmatari, in una lettera aperta pubblicata alla vigilia delle primarie in South Carolina, ha visto più che raddoppiare le adesioni nell'arco di 24 ore.
    Gli artisti lodano le proposte di Sanders in materia di economia, ambiente e affari internazionali e osservano che, che se fosse eletto presidente degli Stati Uniti al posto di Trump, le arti ne ricaverebbero solo vantaggi: "Bernie rappresenta i valori e le virtù per cui tutti noi operatori culturali lavoriamo. Ci ha promesso che se eletto sarà un presidente per le arti, perchè, come ha detto lui stesso, 'le arti sono libertà di espressione, l'arte è il senso della vita'".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie