Ultima Ora
  1. ANSA.it
  2. Ultima Ora
  3. Ecuador: valanga sul vulcano, 3 morti e 3 dispersi

Ecuador: valanga sul vulcano, 3 morti e 3 dispersi

Autorità aggiornano il bilancio

(ANSA) - QUITO, 24 OTT - E' di tre morti e tre dispersi il nuovo bilancio della valanga caduta ieri su un vulcano innevato in Ecuador, la vetta più alta del Paese. I soccorritori, a quanto si è appreso, hanno interrotto le ricerche all'inizio della notte; riprenderanno all'alba.
    La valanga ha colpito un gruppo di 16 alpinisti mentre si trovavano a un'altitudine di 6.100 metri sul vulcano inattivo Chimborazo. "Ci sono tre alpinisti dispersi, tre morti, tre feriti e sette in salvo", hanno precisato in una nota i vigili del fuoco di Quito. Un precedente rapporto del servizio di sicurezza parlava di 4 alpinisti morti e uno ferito.
    Le autorità non hanno identificato gli scalatori o le loro nazionalità, ma il quotidiano di Quito El Comercio ha riferito che erano tutti ecuadoriani.
    La valanga è stata provocata dalle "condizioni meteorologiche" e non è stata causata da alcuna attività vulcanica, secondo i vigili del fuoco.
    I soccorritori e il personale di polizia e militare specializzato in operazioni ad alta quota hanno istituito un centro di comando a Chimborazo per coordinare le operazioni di ricerca e salvataggio.
    Il vulcano, altro oltre 6.200 metri di altezza, è coperto di neve e ghiacciai tutto l'anno e si trova a circa 130 chilometri a sud di Quito. Il ministero dell'Ambiente dell'Ecuador ha temporaneamente chiuso la circostante riserva naturale ai turisti.
    La vetta del Chimborazo è il punto più lontano dal centro della Terra, da cui dista 6,38 milioni di metri.
    I soccorritori, si è infine appreso, hanno interrotto all'inizio della notte, e fino all'alba di oggi, le ricerche di eventuali superstiti o vittime. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie