25 novembre, 20:08 Libri

Giacomo Matteotti, un anno di dominazione fascista.

© ANSA
 © ANSA

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - GIACOMO MATTEOTTI, 'UN ANNO DI DOMINAZIONE FASCISTA' (RIZZOLI) - «È un libro che è il frutto di una tale concretezza e di una tale radicale e coraggiosa passione politica da non poter appartenere che a un vero riformista del suo tempo. E da questo punto di vista, se contribuisce a spiegare le ragioni di una morte, ancora di più racconta, a mio avviso, il senso di una vita» - Dall'introduzione di Walter Veltroni Se la dittatura non è stata instaurata, la Camera è pregata di non nutrire illusioni. Se farà dei mali passi sarà soppressa; «Noi non temiamo di essere chiamati reazionari e di invocare per tutti i nemici di destra e di sinistra un poco di corda e un poco di sapone»: mentre «Il Popolo d'Italia» scrive queste parole, a San Vito Chietino «squadre di fascisti armati (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto