Tensione per taglio pini a Firenze

Ditta scortata da polizia. Palazzo Vecchio,ordine della questura

(ANSA) - FIRENZE, 16 AGO - Tensione stamani a Firenze, nella elegante piazza della Vittoria, per un taglio di pini cui residenti e ambientalisti si oppongono. Le ditte di boscaioli sono arrivate scortate dalla polizia, che ha presidiato la piazza. L'esponente di un'associazione si è accasciato per un malore e il 118 lo ha trasportato in codice rosso a Careggi. La causa sarebbe neurologica. Intanto il Comune di Firenze ha fatto sapere che la questura avrebbe ordinato alla direzione ambiente del Comune di Firenze di procedere senza preavviso alle operazioni di abbattimento dei sei pini e di agire insieme agli agenti di polizia per permettere che le operazioni di pubblico servizio questa volta non venissero interrotte come invece accadde l'1 agosto. Una trentina di agenti hanno impedito che i manifestanti, presi di sorpresa, bloccassero le operazioni.
    Palazzo Vecchio al riguardo precisa che sei nuovi pini della stessa specie verranno ripiantati ad ottobre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere