Coronavirus: 30 casi in Rsa nell'Aretino

Sono 22 pazienti e 8 operatori. Struttura accoglie 83 ospiti

(ANSA) - BUCINE (AREZZO), 23 MAR - Trenta casi positivi al Covid 19 in una Rsa di Bucine, in provincia di Arezzo: tra i contagiati ci sono 22 degenti e 8 operatori. Lo rende noto il sindaco Nicola Benini. "Già da sabato sera - spiega in una nota il primo cittadino - ho avuto contatti con la dirigenza Asl, il prefetto e la Protezione civile ed ho chiesto che venissero messe in atto tutte le misure necessarie per tutelare sia i degenti che il personale dell'intera struttura, che è articolata su 3 piani per complessivi 83 ospiti, ed evitare che il contagio si estendesse agli altri 2 piani. Ho chiesto alla Cooperativa Giovani Valdarno, che gestisce la struttura, di attivare immediatamente tutte le misure necessarie per contenere il contagio. Già ieri pomeriggio ho avuto assicurazione dalla Asl che verrà effettuato il tampone a tutti gli altri degenti e a tutto il personale che opera nella struttura".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie