Si apre voragine, uomo recuperato a 7 metri profondità

Ad Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena

(ANSA) - SIENA, 11 GEN - I vigili del fuoco del comando di Siena e del distaccamento di Piancastagnaio sono intervenuti ad Abbadia San Salvatore (Siena), nei pressi di piazza della Repubblica, per soccorrere un uomo caduto in una voragine creatasi a lato della sede stradale. L'uomo, si spiega dai Vvf, è stato raggiunto dalla squadra dei pompieri a una profondità di circa 7 metri ed è stato riportato sulla strada per poi essere affidato alle cure dei sanitari del 118: da quanto spiegato ha riportato la frattura di un piede. Sul posto anche la polizia municipale, i carabinieri e i tecnici comunali. 

Sempre da quanto spiegato la voragine, profonda 9 metri, si è aperta durante un sopralluogo disposto dal Comune per verificare lo stato di una crepa sul marciapiede che si era aperta nella
serata di sabato scorso. Il 51enne si trovava sul posto in qualità di consulente esterno per il sopralluogo. L'area, due giorni fa, era stata subito transennata ma le abbondanti nevicate delle ultime ore, secondo i primi rilievi, avrebbero causato l'apertura della voragine.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie