Toscana

Torna Borsa del giocattolo d'epoca, pezzi unici dal passato

A Calenzano mercato collezionisti fissa quotazioni delle rarità

(ANSA) - CALENZANO (FIRENZE), 30 SET - Dopo una pausa di quasi due anni dovuta alla pandemia, la storica 'Borsa del giocattolo d'Epoca' ritorna il 3 ottobre alla sua antica sede a Calenzano (Firenze) presso Hotel Delta Florence. La Borsa è considerata dai collezionisti fra la più antiche manifestazioni del settore ed è fra loro comunemente definita la 'Wall Street del giocattolo' proprio per le quotazioni dei prezzi in tempo reale che corrono sui balocchi d'epoca in esposizione. Le sale dell'hotel si animeranno di pubblico e di partecipanti per le tradizionali contrattazioni su bambole, soldatini, moto, auto, treni, automi, navi e per trovare, ciascuno, quell'esemplare che manca 'sempre' nella collezione.
    Unica differenza col passato, le misure anti Covid: tutti con la mascherina di protezione, controlli su Green pass, tampone e temperatura corporea. Anche gli espositori non troveranno più il collega collezionista fianco a fianco ma con i distanziamenti di legge anti-contagio. Sarà come tradizione presente uno sportello a disposizione di coloro che, non collezionisti esperti, vorranno portare i propri giocattoli per stabilire l'anno di fabbricazione e quale era il produttore. Inoltre restauratori daranno consigli sulla conservazione ed eventuali riparazioni possibili. I collezionisti saranno oltre 60 provenienti da tutta Italia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie