Toscana

Arte: Friends of Uffizi Gallery donano a Galleria 3 dipinti

Opere di Arsenio Mascagni, Leonello Spada e Francesco Loiacono

(ANSA) - FIRENZE, 08 OTT - Tre nuovi dipinti entrano nella collezione degli Uffizi di Firenze: il Conte Ugolino di Fra' Arsenio Mascagni (1570 - 1637), un soggetto tratto dalla Divina Commedia raramente raffigurato prima dell'Ottocento; la Liberazione di San Pietro dal carcere del bolognese Leonello Spada (1576 - 1622) e la Campagna siciliana dopo la pioggia del pittore siciliano Francesco Loiacono (Palermo 1838 - Palermo 1915), del quale le Gallerie non possedevano finora nessuna opera. I tre quadri arrivano agli Uffizi grazie al ramo statunitense degli Amici degli Uffizi, i Friends of the Uffizi Gallery, che li hanno da poco acquistati sul mercato per le Gallerie.
    Alla presentazione della donazione, oggi, erano presenti il direttore Eike Schmidt, la presidente degli Amici degli Uffizi Maria Vittoria Rimbotti, Lisa Marie Brown, amministratrice delegata dei Friends of the Uffizi Galleries, le storiche dell'arte Alessandra Griffo, Elena Marconi e Marzia Faietti. "Le tre opere - ha spiegato il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt - colmano lacune nelle collezioni del museo: finora non avevamo opere di Leonello Spada, artista che assimila il verbo caravaggesco a tal punto che in questa Liberazione di San Pietro si notano perfino i modelli lombardi del Merisi; e alla galleria d'Arte moderna mancava un dipinto di Lojacono, forse il più importante paesaggista siciliano del diciannovesimo secolo.
    Un'altra perla è il Conte Ugolino di Fra Arsenio Mascagni, tassello importante della storia di Firenze: il quadro proviene infatti dal Convento della Santissima Annunziata, dove si trovava fino alla seconda metà dell'Ottocento". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie