Progetto di innovazione urbana a Cecina

'Allenamente - una città per tutti' finanziato da Por Creo Fesr

Redazione ANSA

Si concluderanno nel corso del 2019 gli interventi del progetto 'Allenamente - una città per tutti' per la realizzazione di un luogo di aggregazione dedicato allo sport e alla cultura a Cecina (Livorno). Si tratta di un progetto di innovazione urbana (Piu) presentato dal Comune di Cecina, che vuole offrire luoghi di aggregazione dando nuova vita a spazi inutilizzati del Villaggio scolastico, messi in rete con altre strutture cittadine, il tutto salvaguardando la ricchezza eterogenea dell'area e il ruolo strategico che rappresenta per la città. La realizzazione degli interventi è stata possibile grazie al Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) da cui provengono 4 dei 6,4 milioni complessivi.

Il progetto interviene appunto nel Villaggio scolastico di Cecina, quadrante urbano posto nel cuore della città che contiene gran parte dei servizi sportivi, culturali e scolastici pubblici, ma che oggi si presenta in uno stato di forte degrado urbanistico, edilizio e sociale. Il progetto ha proposto la sua riqualificazione attraverso il potenziamento delle funzioni ricreative, sportive e culturali, puntando sulla rivitalizzazione degli spazi inutilizzati e la loro messa in rete con altre strutture come la Biblioteca ed il Teatro Comunale.

L'obiettivo finale è quello di costruire una vera e propria 'cittadella dello sport', completamente accessibile ed a misura di disabile, dando vita ad un'area polivalente dedicata agli sport di squadra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in