A Trento i dipinti e le tele sacre di Sidival Fila

Al Museo diocesano una personale dell'artista brasiliano

(ANSA) - TRENTO, 9 LUG - Il Museo diocesano tridentino ospiterà dal 13 luglio al 4 novembre la mostra personale dell'artista brasiliano Sidival Fila, frate minore francescano, considerato una delle voci più autorevoli dell'arte contemporanea a livello internazionale.
    Sidival Fila è presente con l'opera Golgotha anche alla 58/a Esposizione internazionale d'arte della Biennale di Venezia.
    La mostra allestita a Trento, a cura di Domenica Primerano e Riccarda Turrina, prevede una prima sezione con dipinti monocromi dai colori accesi: molte opere sono intitolate "Metafora" proprio per invitare chi le osserva ad ascoltare, a cogliere la similitudine sottesa nell'utilizzo di un materiale che prende vita dall'intreccio di trama e ordito. La seconda sala ospita le 14 stazioni della Via Crucis, una composizione astratta, volutamente scomposta nell'impaginazione, difficilmente riconducibile alla Passione, se non attraverso una lettura simbolica. L'ultima sezione espositiva è dedicata al tema del recupero dei tessuti antichi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere