'Religion Today Filmfestival' su missione e volontariato

A Trento dal 2 al 10 ottobre

(ANSA) - TRENTO, 27 AGO - Sarà dedicata al ruolo della missione e del volontariato l'edizione 2019 di Religion Today Filmfestival, in programma a Trento dal 2 al 10 ottobre.
    Sono 58 le opere selezionate tra film, documentari, cortometraggi e animazioni, provenienti da 34 paesi rappresentativi di tutti e 5 i continenti. Le iscrizioni sono state 1.700. Tra i film in gara ci sono 'Skin', di Guy Nattiv, vincitore del Premio Oscar 2019 come miglior corto, che parla di razzismo ritraendo due padri, uno nero e uno bianco suprematista, e l'italiano 'Bismillah' di Alessandro Grande, vincitore del David di Donatello 2018 sempre come miglior corto, che affronta il tema dell'immigrazione irregolare. Da menzionare anche il film di Edoardo de Angelis 'Il Vizio della Speranza', film sulla tratta delle donne nigeriane in Italia. La giuria internazionale del festival, organizzato dall'associazione BiancoNero, sarà composta da Godfrey Omorodion (Nigeria), Liya Gilmutdinova (Tatarstan-Russia), Shanta Nepali (Nepal) e Mo Hamid (Bangladesh).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere