Kompatscher, Alto Adige pioniere clima

"Dobbiamo e vogliamo agire in modo coraggioso"

(ANSA) - BOLZANO, 14 DIC - Quando si parla di politiche attive contro il cambiamento climatico, l'Alto Adige non vuole solo "fare i compiti a casa" ma anche essere un pioniere coraggioso. Con questo obiettivo la giunta si è riunita in clausura a Termeno. Insieme ai dirigenti della pubblica amministrazione ed esperti nella tematica del cambiamento climatico, la giunta si è confrontata sulle misure da adottare per rendere al più presto l'Alto Adige un vero e proprio KlimaLand, ossia un territorio neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2 nel più breve tempo possibile.
    Il presidente Arno Kompatscher ha tracciato gli obiettivi: "Sin dal 2011 siamo stati pionieri con il nostro primo Piano clima. Da quel momento molti drastici cambiamenti sono sopravvenuti". "Dobbiamo e vogliamo agire in modo coraggioso, adeguando il nostro piano a quelle prescrizioni. L'Alto Adige si trova con questo proposito in buona compagnia, come dimostra il green new deal della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen", ha detto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie