L'Aquila di San Venceslao al questore Garramone

Il saluto del presidente Fugatti e del prefetto Lombardi

(ANSA) - TRENTO, 19 FEB - Il questore Giuseppe Garramone, alla vigilia della sua partenza per Roma dove svolgerà un nuovo incarico, ha ricevuto il sigillo della Provincia autonoma di Trento dal presidente Maurizio Fugatti. Alla cerimonia di consegna dell'Aquila di San Venceslao ha partecipato anche il commissario del Governo, Sandro Lombardi. Il questore ha sottolineato come la concessione degli alloggi da parte della Provincia "ha una ricaduta importantissima sulla sicurezza.
    Trento è la città dove l'età media degli agenti è la più alta d'Italia ed i nuovi arrivi, non essendoci alloggi disponibili e con un alto costo della vita, facevano domanda di trasferimento.
    Che ora la Provincia abbia trovato soluzione a questo enorme problema ha dato un riscontro immediato. Qualcuno è già arrivato a altri 23 agenti arriveranno nel mese di aprile grazie agli alloggi messi a disposizione. Trento è un unicum in Italia. Il Trentino deve essere fiero di questa unicità", ha aggiunto Garramone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie