Fase 2: la ripresa del turismo a 5 stelle

Bene prenotazioni a Bolzano, anche se manca il lungo raggio

(ANSA) - BOLZANO, 29 MAG - Anche gli alberghi a 5 stelle sono in piena ripresa. A Bolzano Castel Hörtenberg a breve accoglierà i primi ospiti. "Negli ultimi giorni abbiamo notato grandi movimenti sul nostro sito, ma anche tante prenotazioni da Germania, Austria e Svizzera", racconta il proprietario Alessandro Podini. Evidentemente gli austriaci sono fiduciosi che Vienna a breve 'riaprirà' il Brennero. "Anche gli italiani - aggiunge Podini - iniziano ad avere un po' più di coraggio e prenotano. Ci manca ovviamente il turismo a lungo raggio, gli americani, gli arabi, gli australiani che avevano prenotato e ora disdicono". L'imprenditore bolzanino è comunque fiducioso che il budget previsto per il 2020 sarà quasi raggiunto.
    "Ripartire dal coronavirus è stata una sfida", conferma il direttore Stefano Noviello. Il castello, che all'epoca ospitò anche Andreas Hofer, il capo dell'insurrezione tirolese del 1809, lo scorso autunno è stato riaperto come albergo a 5 stelle, dopo un lungo e impegnativo restauro. "Castel Hörtenberg punta sulle tre 's'. Salute prima di tutto, quella dello staff e dei nostri ospiti. La sicurezza, ovvero fare sentire tranquillo l'ospite, proponendo il distanziamento sociale come maggiore privacy. La terza 's' è invece il servizio, che diventa ancora più importante. Per esempio la colazione è stata reinterpretata à la carte". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie