Donna muore precipitando in dirupo a Strembo

Grave il marito che ha cercato di soccorrerla

(ANSA) - TRENTO, 18 SET - Una donna settantenne è morta questo pomeriggio nei boschi sopra Strembo, in val Rendena, dopo essere precipitata in un dirupo. Il marito, che era assieme a lei, è rimasto gravemente ferito cercando di soccorrerla.
    Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino i quali non hanno potuto fare altro che accertare il decesso della donna la cui salma è stata trasportata a valle. L'uomo è stato a sua volta recuperato e trasportato all'ospedale S.Chiara di Trento in gravi condizioni. I rilievi sono stati condotti dai carabinieri.

   La vittima, 71 anni residente a Orzinuovi (Brescia), è stata recuperata in un canalone molto impervio nei boschi sopra l'abitato di Strembo, a una quota di circa 1.400 metri. Il corpo senza vita della donna è stato ritrovato 150 metri più a valle di dove era stato soccorso il marito. All'intervento hanno partecipato anche i vigili del fuoco e il soccorso alpino della Guardia di finanza. (ANSA).

   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie