Coronavirus: Fugatti, ultrasettantenni a rischio

Appello alla massima prudenza durante feste Ognissanti e defunti

(ANSA) - TRENTO, 29 OTT - "In Trentino il 62% per cento dei ricoverati per covid ha più di 70 anni e questo ci crea una forte preoccupazione perché la prima ondata aveva fortemente interessato la popolazione anziana, e ora si sta profilando una situazione analoga. Dobbiamo assumerci la responsabilità di una situazione di rischio per questa particolare categoria". Lo ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.
    "In vista delle feste di Ognissanti e dei Defunti ci vuole la massima attenzione da parte degli anziani, non solo nei cimiteri ma anche nelle case. Stavolta è rischioso e i segnali che ci vengono dall'Azienda sanitaria sono quelli che nei giorni successivi all'1 e al 2 novembre, fino al 10-14 novembre, si prevede il picco di contagi per la popolazione ultrasettantenne", ha aggiunto Fugatti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie