Ambiente: premio Helvetia a due progetti altoatesini

(ANSA) - BOLZANO, 07 FEB - Due progetti altoatesini hanno ricevuto un riconoscimento nell'ambito della 14a edizione dell'Alpine Protection Forest Award, il premio Helvetia per il bosco di protezione, aggiudicato a San Gallo in Svizzera.
    L'Agenzia protezione civile, assieme alla Stazione forestale di Campo Tures e all'associazione Naturtreff Eisvogel hanno ottenuto due premi, uno nella categoria "progetti di successo" e il premio speciale della giuria internazionale indipendente.
    I riconoscimenti sono stati conferiti al progetto del Piano gestione Basso Aurino con tutela dei boschi ripariali, tra i quali la Gatzaue nei pressi di Gais e quello della Scuola professionale agraria e forestale "Fürstenburg" di Burgusio/Malles, insignito con il secondo premio nella categoria "progetti scolastici" per il patrocinio e la tutela di tre lariceti in val Venosta nel comune di Malles.
    "Questi riconoscimenti dimostrano la bontà dei progetti incentrati sui boschi di protezione realizzati in Alto Adige" fa presente l'assessore provinciale alla Protezione civile e foreste, Arnold Schuler, sottolineando l'importanza dei boschi di protezione per la messa in sicurezza da frane, smottamenti e slavine, nonché il ruolo dei boschi ripariali nella tutela da piene e nella funzione di habitat per la biodiversità.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie