Campus estivo contro obesità adolescenti

Promosso dalla Usl Umbria 1 al Centro Dai di Città della Pieve

L'obesità adolescenziale e i disturbi da iperalimentazione si possono anche seguendo un percorso che non sia soltanto clinico. Ed è per questo che al Centro Dai di Città della Pieve, unico in Italia a trattare in maniera integrata le patologie dell'obesità e del Disturbo di alimentazione incontrollata, anche quest'anno la Usl Umbria 1 ha attivato il programma estivo per adolescenti dai 12 ai 17 anni che durerà circa due mesi.
    Il campus, che segue il metodo innovativo dell'equipe multiprofessionale coordinata dalla dottoressa Laura Dalla Ragione, integra alle attività terapeutiche numerose altre attività motorie e di svago come ippoterapia, nordic walking, nuoto nelle piscine di Chianciano e anche attività artistiche per aiutare i ragazzi ad uscire dall'isolamento e dalla paura di vivere.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere